Corso di alta formazione: European Project Design and Management

locaok

Città, Imprese e Innovazione sono al centro della nuova programmazione dei fondi comunitari per il periodo 2014-2020 che disegnano un’economia europea basata sulla conoscenza puntando sul valore aggiunto apportato dall’Innovazione, non solo alla produzione industriale ma anche agli “asset” qualificanti che caratterizzano i singoli, e diversi, territori.

Beni culturali, turismo, mobilità, agroalimentare, ambiente, commercio sono solo alcune delle tante potenzialità economiche dei territori, che tanto più possono aumentare la loro “capacità” di crescita quanto più i sistemi urbani integrati riescono ad offrire un habitat stimolante alle imprese innovative e agli investitori.

Nel ciclo di programmazione 2014-2020, in particolare, l’Italia beneficia di un totale di risorse comunitarie superiore ai 100 miliardi di euro.

Per un uso più efficiente e più efficace dei fondi di questo ciclo è necessaria una valutazione strategica che parte dall’analisi dei contesti territoriali di riferimento e dalla considerazione delle risorse su cui è più opportuno puntare.

A tal fine, il presente percorso formativo è volto a valorizzare la qualificazione e la specializzazione di professionisti che sappiano intercettare i bandi europei e, con le specifiche competenze, disegnare i progetti più idonei per la salvaguardia e lo sviluppo dei territori.

Sapersi orientare efficacemente tra le diverse tipologie di programmi europei e regionali in relazione alle specifiche esigenze di finanziamento, impostare un’idea progettuale vincente col relativo budget, gestire partenariati internazionali e rendicontare correttamente i costi, rappresentano un valore aggiunto, non solo per le organizzazioni, ma anche per chi voglia ampliare e aggiornare il proprio profilo professionale in vista di nuove occasioni di lavoro.

Il corso avanzato di Europrogettazione “European project design and management” è indirizzato a tutti i soggetti interessati ad acquisire o approfondire le conoscenze e competenze in materia di elaborazione e gestione di progetti cofinanziati da fondi europei, in particolare a imprese, operatori di enti pubblici, società private, enti no-profit, ONG, università, oltre che a liberi professionisti, consulenti, formatori e neolaureati.

Al termine del percorso formativo i partecipanti saranno in grado di: individuare i fondi più adatti al proprio ambito di competenza o a specifiche idee progettuali; reperire la documentazione dei bandi e costruire la relativa proposta; trovare partner o partecipare ad altre proposte progettuali; gestire correttamente il budget.

I partecipanti potranno inoltre disporre, attraverso CeSDA, Impresa Europa e Impact Hub, di un sistema di supporto post-aula per rimanere in contatto con la docente e chiedere consulenze e assistenza per quesiti su finanziamenti e bandi, ricerca di partner, valutazioni di progetti e contatti con la Commissione europea.

Gli orari del corso sono i seguenti: 9:00/13:00 15:00/18:00

Programma

1. Europa 2020: Le nuove politiche europee per l’innovazione (1h)

– Presentazioni e introduzione

– La Strategia Europa 2020

– Smart cities, Energia, Information technology, Innovazione Sociale e Sviluppo del territorio

2. Horizon 2020 e gli altri programmi di finanziamento: tra innovazione tecnologica e innovazione sociale (2h)

– Conoscere il Programma di finanziamento Horizon 2020

– Conoscere i principali programmi di finanziamento a gestione diretta

– Conoscere la strutturazione dei formulari (application form) e gli elementi che compongono un progetto

– Individuare i criteri di valutazione dei progetti

3. Dall’elaborazione di una project idea vincente alla gestione del processo di progettazione partecipata: disegnare e scrivere un progetto (1h)

– Produrre idee progettuali utilizzando varie fonti di ispirazione

– Scegliere i partner più adatti per il proprio progetto e suddividere fra i partner le attività del progetto

– Sviluppare l’idea progettuale in collaborazione con gli altri partner

– Strutturare l’idea progettuale in pacchetti di lavoro

– Descrivere nel formulario pacchetti di lavoro, prodotti e attività del tuo progetto

– Conoscere le relazioni fra obiettivi, attività e impatto del progetto

– Individuare gli indicatori di impatto per il tuo progetto

– Decidere come strutturare e descrivere nel formulario la gestione del proprio progetto

– Individuare le modalità e gli strumenti per la collaborazione fra i partner

– Individuare gli aspetti da monitorare e i relativi indicatori

– Individuare le modalità di valorizzazione e disseminazione del proprio progetto e descriverle nel formulario di presentazione del progetto

– Individuare una strategia per favorire l’utilizzo dei prodotti del progetto

– Decidere una strategia per la valorizzazione del progetto dopo il suo termine

– Stimare il budget del tuo progetto a partire dai pacchetti di lavoro

– Compilare il budget del progetto

– Capire il cofinanziamento e le voci di costo rendicontabili

– Rispondere alle domande del formulario relative al budget del progetto.

4. Il Partenariato Pubblico Privato e il nuovo codice degli appalti (1h)

5. I finanziamenti indiretti. Focus su PSR Sicilia (1h)

– FEASR  e  Piano di Sviluppo Rurale Sicilia

– I nuovi bandi PSR Sicilia

6. Esercitazione pratica (1h)

Per info inviare una mail all’indirizzo: info@cesda.it

Costo: 100 euro + IVA –  Max 25 iscritti

Numero minimo di iscritti: 10

Per iscriverti clicca qui.

Lascia un commento

(Non sarà pubblicata)
(compreso http://)


sei + = 11

Attenzione: Puoi usare solo questi tag html:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>