Bando EACEA: Sostegno ai festival cinematografici

europa creativa

L’invito a presentare proposte progettuali, si basa sul programma di sostegno al settore culturale e creativo europeo (Europa Creativa), il cui sottoprogramma MEDIA punta a stimolare l’interesse del pubblico nei confronti delle opere audiovisive europee e migliorare l’accesso alle stesse, in particolare attraverso attività di promozione, manifestazioni, alfabetizzazione cinematografica e festival del cinema.

Il sottoprogramma MEDIA offre sostegno alle attività seguenti:

  • Iniziative che presentano e promuovono la diversità delle opere audiovisive europee;
  • Attività finalizzate ad accrescere le conoscenze e l’interesse del pubblico riguardo alle opere audiovisive europee.

Azioni ammissibili:

Organizzazione di eventi che:

  • hanno in programma film ammissibili (fiction, documentari o animazione) che si rivolgono a una vasta gamma di destinatari, tra cui il grande pubblico nonché professionisti internazionali accreditati del settore audiovisivo e la stampa;
  • si svolgono nellʼarco di un periodo specifico, in una città predefinita;
  • prevedono un regolamento/una procedura di selezione chiari.  Almeno il 70 % della programmazione ammissibile presentata al pubblico durante il festival OPPURE almeno 100 lungometraggi (o 400 cortometraggi, nel caso di festival a questi dedicati) deve/devono provenire da paesi partecipanti al sottoprogramma MEDIA.
  • Nell’ambito di tale programmazione di paesi partecipanti al sottoprogramma MEDIA:
  • il 50 % delle opere deve essere costituito da film stranieri;
  • devono essere rappresentati almeno 15 di questi paesi.

I proponenti devono essere organismi europei (imprese private, organizzazioni senza scopo di lucro, associazioni, organizzazioni di volontariato, fondazioni, comuni/consigli comunali, ecc.) aventi sede in uno dei paesi partecipanti al sottoprogramma MEDIA.

Budget

La disponibilità di bilancio complessiva destinata al cofinanziamento dei progetti è stimata pari a 3.000.000 EUR. Il contributo finanziario dell’UE assumerà la forma di una somma forfettaria, a seconda del numero di film europei nella programmazione, di importo compreso fra i 19.000 e i 75.000 EUR. L’Agenzia si riserva il diritto di non assegnare tutti i fondi disponibili.

Scadenza: 27 aprile 2017 alle ore 12: per le attività con inizio fra il 1° novembre 2017 e il 30 aprile 2018.

 

Lascia un commento

(Non sarà pubblicata)
(compreso http://)


4 × = venti

Attenzione: Puoi usare solo questi tag html:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>