PON Fondi strutturali: Programma Ricerca e Innovazione 2014-2020

La Commissione europea ha dato il via al Programma Operativo Nazionale (PON) Ricerca e Innovazione per il settennato 2014-2020. È un programma progettato alla luce dell’esperienza del PON Ricerca e Competitività relativo al periodo 2007-2013.

Il Programma Operativo Nazionale (PON) 2014-2020 si colloca all’interno di un quadro più vasto, composto dal Programma nazionale per la ricerca, da Horizon 2020, Programma nazionale per le infrastrutture di ricerca.

Al centro del Programma vi sono tre nodi centrali rispetto ai quali verranno sviluppati gli interventi:

  • Ricerca, Sviluppo Tecnologico e Innovazione;
  • Istruzione e Formazione;
  • Capacità Istituzionale e Amministrativa.

A fruire del Programma sono le regioni soggette a un ritardo di sviluppo (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia) e in transizione (Abruzzo, Molise e Sardegna). Per quanto riguarda invece il plafond stanziato, abbiamo globalmente 1 miliardo e 286 milioni di euro. Una somma composta da 926 milioni, erogati dall’Unione Europea mediante il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) e il Fondo sociale europeo (FSE), mentre gli altri 360 milioni sono il frutto del cofinanziamento regionale.

 

Lascia un commento

(Non sarà pubblicata)
(compreso http://)


otto − 7 =

Attenzione: Puoi usare solo questi tag html:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>